Blog: http://loscarafaggio.ilcannocchiale.it

a pensar male si fa peccato, ma...


tra due mesi esatti avrà inizio il Giubileo straordinario. Ghiotta occasione per Roma. Soprattutto per quella parte della città che vive di affari, di appalti e di speculazioni. Quegli stessi affari, appalti e speculazioni che "l'ingenuo Marino" ha messo in discussione scoperchiando il malaffare nel quale erano coinvolti esponenti di primo piano delle precedenti giunte, del suo stesso partito (il Pd), delle cooperative e di parte del mondo imprenditoriale (con rispetto parlando) romano. Non sarà, allora, che tutta questa frenesia nel cercare di liberarsi di Ignazio Marino, le inchieste giornalistiche indipendenti condotte da quotidiani legati a costruttori e affaristi, nascondono la voglia di tornare allo status quo ante, all'epoca del "libero intrallazzo in libera giunta"?
Come diceva uno che di queste cose era esperto, a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca

Pubblicato il 8/10/2015 alle 12.25 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web